Q-Books
Liquidità

Liquidità | Guide online sulla finanza | Menthor Q

Stanley Druckenmiller

“Gli utili di un’azienda non sono ciò che muove il mercato. È la Federal Reserve… concentratevi sulle banche centrali e sul movimento della liquidità. Molti professionisti nei mercati si concentrano sugli utili, ma è la liquidità che muove i mercati.”

Stanley Druckenmiller, conosciuto anche come the Druck è uno dei money managers che ha avuto più successo nella storia. È stato uno dei pupilli di George Soros, con il quale nel 1992 hanno implementato quella che è stata poi ricordata come “the trade of the century”. Soros e Druck hanno messo in ginocchio la Banca Centrale d’Inghilterra quasi demolendo il sistema finanziario inglese. In un solo giorno sono riusciti a generare $1 miliardo di profitto.
Liquidità | Guide online sulla finanza | George Soros
Quello che però è da notare, è la frase iniziale e l’importanza della liquidità.

Ma che cos’è
la liquiditá?

La liquidità è domanda. È la volontà degli investitori di comprare un asset. Questa domanda è il risultato di un aumento o una diminuzione del credito, ma anche dell’attività di alcuni partecipanti istituzionali.

Nella sezione macro vi abbiamo parlato della liquidità generata dal settore privato e dalle banche centrali. Qui ci concentreremo sul mercato delle opzioni per capire come può essere un fattore che crea o toglie liqudità dal mercato.

Il mercato delle opzioni
ed i market makers

Da investitori compriamo uno strumento finanziario come un’opzione perché abbiamo una view di mercato. Per esempio, se crediamo che l’indice S&P 500 avrà un movimento rialzista, il modo più semplice è quello di comprare un’opzione call. Se il prezzo del mercato raggiunge il nostro strike price e lo supera, ci guadagniamo. Questo è il payoff di un’opzione call.
Per avere il beneficio di partecipare nei mercati, e eseguire la nostra posizione, dall’altra parte della call option ci deve essere un altro partecipante. Ora se prendiamo la nostra opzione call, noi siamo lunghi una call. Questo vuol dire che dall’altra parte del trade, un partecipante sarà short.

Il suo guadagno sarà se la call option non arriva allo strike e scade senza valore. Questo partecipante si chiama il market maker. Il suo ruolo è quello di creare un mercato per i vari prodotti finanziari, e tramite un bid/ask spread offrire un prezzo all’investitore. Il market maker impiega il suo capitale di rischio e guadagna dalla differenza tra il prezzo bid e ask.

L’order book
e il delta hedging

Il book di un market maker è fatto di diversi volumi di strumenti finanziari per il quale è disposto a offrire un mercato e prendere rischio, in gergo Wall Street questo viene definito “Warehousing of Risk”.

La cosa che è importante notare, che il market maker non vuole prendere il rischio direzionale del prezzo. Al contrario il suo obiettivo è quello di essere delta hedged alla fine di ogni giorno.

Chiariremo questo punto in dettaglio durante il corso della guida che abbiamo creato su questo tema. Il punto è che per essere sempre delta hedged, i market makers devono costantemente andare long or short per annullare il delta. Questa attività crea o toglie liquidità dal mercato.

Riuscire a capire come sono posizionati i market makers, ci aiuta a trovare dei punti d’interesse dove la liquidità è più concentrata. Questi livelli, conosciuti come livelli gamma, funzionano come supporto e resistenza e sono uno strumento importante che viene usato dagli investitori istituzionali.
Liquidità | Guide online sulla finanza | Grafici
*Modello Liquidity di menthorQ
In questa guida vi parliamo più nel dettaglio della liquidità. Vi introduciamo alle greche e vi mostriamo come usiamo il nostro modello di liquidità, lo stesso che mostriamo ai nostri clienti ogni mattina alla nota Vivi Wall Street e all’interno del Q-Pro.

Key takeaways

1. Come ci ricorda Stanley Druckenmiller, quello che muove i mercati non sono le valutazioni ma la liquidità.

2. La liquidità è la domanda. È la volontà degli investitori di comprare un asset. Questa domanda è il risultato di un aumento o una diminuzione del credito, ma anche dell’attività di alcuni partecipanti istituzionali.

3. Quando compriamo un’opzione, dall’altra parte del nostro trade c’è un’istituzione che ci offre un mercato (prezzo). Questo partecipante si chiama market maker.

4. Il market maker non prende una posizione direzionale nel mercato, ma fa quello che si chiama delta hedging. Questa attività fa sì che il market maker sia nel mercato a comprare e vendere per restare delta hedged. Questa attività mette e toglie liquidità dal mercato, e visto i volumi può muovere il prezzo al rialzo o ribasso.

5. Ogni mattina alla nota Vivi Wall Street, vi mostriamo il nostro modello Liquidity. Questo vi aiuta prima a capire come sono posizionati i market makers e poi a capire il sentiment di mercato.

Q-Book

Ottieni gratis
l’eBook completo

Inserisci i tuoi dati nel form e ottieni gratis l’eBook completo. In più, accedi subito al ricco Starter pack Q-Start, che include la newsletter settimanale Q-Focus.

    Scopri la Membership operativa dedicata a questo tema finanziario

    Chi è il Market Maker? Un Market Maker (MM) è un’istituzione che quota attivamente i mercati fornendo Bid e Ask per un asset, un mercato etc. La Borsa è un luogo di scambio di titoli ed è il luogo di incontro tra i compratori e i venditori o domanda e offerta. Ma cosa succede se […]

    Cos’è la liquidità Ci sono due concetti da capire quando si parla di liquidità: Prendiamo un asset, l’indice S&P 500. Quando comprate questo indice attraverso un ETF o un future avete due quotazioni, il Bid e l’Ask. Il Market Maker ha il compito di fornire la liquidità al sistema e guadagna su

    L’importanza della Volatilità La volatilità è una misura della variazione percentuale del prezzo di uno strumento finanziario nel corso del tempo. Esistono due tipi di Volatilità: • La volatilità storica deriva dalla effettiva serie storica dei prezzi misurabile nel passato. • La volatilità impl

    Chi è il Market Maker? Un Market Maker (MM) è un’istituzione che quota attivamente i mercati fornendo Bid e Ask per un asset, un mercato etc. La Borsa è un luogo di scambio di titoli ed è il luogo di incontro tra i compratori e i venditori o domanda e offerta. Ma cosa succede se […]

    Cos’è la liquidità Ci sono due concetti da capire quando si parla di liquidità: Prendiamo un asset, l’indice S&P 500. Quando comprate questo indice attraverso un ETF o un future avete due quotazioni, il Bid e l’Ask. Il Market Maker ha il compito di fornire la liquidità al sistema e guadagna su

    L’importanza della Volatilità La volatilità è una misura della variazione percentuale del prezzo di uno strumento finanziario nel corso del tempo. Esistono due tipi di Volatilità: • La volatilità storica deriva dalla effettiva serie storica dei prezzi misurabile nel passato. • La volatilità impl

    Scopri tutti gli articoli relativi a questo tema finanziario

    Q-START

    Lo starter pack
    gratuito per iniziare il tuo
    percorso di investimento

    Newsletter settimanale
    14 e-Book in tema di finanza
    9 lezioni di masterclass Q-Learn
    Report di 9 portafogli modello
    6 webinar Invest like a Pro
    Accesso al gruppo Telegram
    Q-PRO

    Naviga i mercati
    come un professionista

    Tre membership operative dedicate alla
    finanza quantitativa. Con dati, analisi, modelli
    e privilegi riservati a chi vuole investire come un pro.
    Tre membership operative dedicate alla finanza quantitativa. Con dati, analisi, modelli e privilegi riservati a chi vuole investire come un pro.